Salta al contenuto principale

Gran Sasso: Panorama dalla Falesia Arapietra

GRAN SASSO :Panorama dalla falesia Arapietra
Gran Sasso
GABRIELLA BAGNARINI

Il Corno Grande del Gran Sasso tra le nuvole, visto dalla Falesia dell'Arapietra.

La Falesia dell'Arapietra è una fascia di calcare conglomerato molto compatto, a 1880 metri sul livello del mare. L'avvicinamento è piuttosto lungo (circa mezz'ora), ma il sentiero è comodo e adatto a famiglie con bambini, così come la falesia.

La parete è esposta a Sud Est, e adatta alla scalata estiva. La si può frequentare anche all'inizio dell'autunno, nelle giornate più calde.

Le vie sono perlopiù strapiombanti e di difficoltà medio/alta.

Alcuni vecchi chiodi in parete testimoniano che il sito fu frequentato in passato da alpinisti locali.

Leandro Fares fu il primo a riscoprirlo in chiave moderna, seguito subito da Paolo De Laurentis e Pino Sabbatini e, alla fine, anche da Gianluca Di Benedetto, che ha attrezzato e salito la maggior parte degli itinerari. 

  

Commenta

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.