Aggiungi un commento

ermanno.busetti

Arapietra e' una fascia rocciosa posta proprio sotto l'albergo diruto, composta da un conglomerato a brecce di grandi dimensioni ben ricementate da una colata calcarea.

In tantissimi, spesso carichi di materiale alpinistico,  sono passati poco sopra l'uscita delle vie quando negli anni novanta il sentiero che porta alla stazione superiore dell'impianto di Prati di Tivo saliva diretto  verso i ruderi dell'albergo,  passando quasi sull'orlo di un salto roccioso Ma a molti sarebbe sembrato un sacrilegio chiodare una falesia proprio al cospetto del Paretone e con le accattivanti placche del Corno Piccolo ormai "quasi" a portata di mano  , dovettero quindi passare quasi un paio di decenni prima che, armato di fix , arrivasse Gianluca Di Benedetto che chiodo' una trentina di vie , grado prevalente 6 della scala francese, poste su un belvedere che ha pochi eguali fra le falesie del Centro Italia.   "Vertical smile",  la via su cui sono ritratto e su cui schiumai di fatica in una stentata salita , e' un 6a+ severo ma giusto come e' nelle consuetudini di Gianluca. Non e' certo un posto vicino per noi di Roma, ma quando le nostre tendenze masochistiche ci spingono verso sonore batoste, facciamo senza pensarci le nostre due ore e mezza di macchina e veniamo a farci strapazzare qui' o in qualcun'altra  delle falesie teramane che Gianluca chioda in modo impeccabile e grada con il suo stile , come anzi detto ...severo ma giusto...          

Gio, 11/15/2018 - 20:37

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.