Salta al contenuto principale

Qualcosa su La Pipperia

Descrizione

La Pipperia è una falesia piccola, ma molto carina. Ha una decina di vie di placca, su un bel conglomerato grigio a buchi e tacche e con una buonissima aderenza.

Le vie sono di media lunghezza, ben protette e adatte alla arrampicata sportiva.

Le vie sono state attrezzate da Alfredo Smargiassi e Federico Angelucci tra il 2017 e il 2018, con fix inox certificati. Le soste (certificate, in acciaio inox come i fix) sono tutte dotate di moschettone di calata.

La scalata è tecnica, ma richiede anche una certa forza di dita.

La parete della Pipperia si trova nella Valle del Turano, qualche decina di metri più in basso delle pareti de “La Fortezza”. La distanza a piedi tra le due è di pochi minuti, perciò La Pipperia può rappresentare una riserva di vie medio/facili nei fine settimana, quando La Fortezza è particolarmente affollata.

A qualche chilometro dal parcheggio c’è l’Antica Fonte Cottorella, alla quale si possono liberamente riempire le borracce di acqua minerale.

La Valle del Turano è in una posizione strategica tra Lazio, Abruzzo e Umbria: può essere raggiunta abbastanza velocemente dai capoluoghi di tutte queste regioni.

Lo spazio sotto le pareti non è larghissimo, ma è abbastanza comodo. L’avvicinamento non presenta difficoltà, anche se prevede l’attraversamento di due fossati. Quindi (se si fa attenzione durante l’attraversamento dei fossati) può essere frequentata da famiglie con bambini.



Accesso Stradale

DA ROMA:

Prendere l’autostrada A1 per Firenze, ed uscire a Fiano Romano. Proseguire seguendo le indicazioni per Rieti, prendendo la SS4 Salaria. Subito dopo il Km 70 della SS4 Salaria, poco prima di una galleria, svoltare a destra in direzione Rieti centro/Porta  Romana (SS4bis Salaria bis). Dopo circa 4 Km si arriva a una rotonda. Svoltare a destra, prendendo la SP31 seguendo le indicazioni per Carsoli. Superare lo Stabilimento della Antica Fonte Cottorella (dove si possono liberamente riempire le borracce di acqua minerale) e proseguire per pochi Km, fino a che non si vede un largo spiazzo sterrato sulla destra (le pareti de La Fortezza e de La Pipperia sono ben visibili sul lato sinistro). Parcheggiare lì.

 

DA CARSOLI:

Prendere la SP31 in direzione Castel di Tora, e attraversare tutta la Valle del Turano. Circa 4 Km prima dell’incrocio con la SS4bis per Rieti, parcheggiare  nel largo spiazzo sterrato sulla sinistra (le pareti de La Fortezza e de La Pipperia sono ben visibili sul lato destro).

 

DA L’AQUILA:

Prendere la SS17 in direzione Antrodoco. Dopo circa 40 Km, giunti ad Antrodoco, seguire le indicazioni per Rieiti, prendendo la SS4 Via Salaria. Uscire a Rieti Est e seguire le indicazioni per Leonessa, prendendo la SR 578 Salto Cicolana.   Dopo circa 500m, svoltare a sinistra prendendo la SS4 bis (Salaria bis). Proseguire per  2-3 Km, fino a una rotonda. Alla rotonda seguire le indicazioni per Carsoli, andando a sinistra sulla SP 31. Superare lo Stabilimento della Antica Fonte Cottorella (dove si possono liberamente riempire le borracce di acqua minerale) e proseguire per pochi Km, fino a che non si vede un largo spiazzo sterrato sulla destra (le pareti de La Fortezza e de La Pipperia sono ben visibili sul lato sinistro). Parcheggiare lì.