Salta al contenuto principale

Qualcosa su Rian Cornei

Descrizione

Questa guida (divisa in due parti su ClimbAdvisor) comprende 11 falesie della Valle di di Rian Cornei che si raggiungono più facilmente (o esclusivamente, a seconda dei casi) dai parcheggi situati nella parte bassa della valle: Falesia della Formica. Falesia del Ragno, Falesia del Delfino, Falesia del Gufo, Falesia dell’Orso, Falesia di Parsifal, Falesia del Nirvana, Falesia del Cinghiale, Falesia della Volpe, Falesia del Lupo, Falesia del Geko. Poi ci sono  altre 7 falesie che si raggiungono più facilmente (o esclusivamente, a seconda dei casi) dai parcheggi situati nella parte alta della valle.

Quasi tutte sono state scoperte e attrezzate tra il 2006 e il 2011 da Giorgio Delfino.

L’esposizione è varia. Alcune sono invernali.Tutte sono adatte alla scalata nelle mezze stagioni, e, per mezza giornata, in estate.

Le vie sono di difficoltà medio/bassa, e di media/bassa  lunghezza, su muri verticali o leggermente strapiombanti pieni di buchetti.

Molte, purtroppo, hanno le pareti invase dalla vegetazione e richiederebbero un certo lavoro di pulizia.

Ben poche sono quelle adatte a famiglie per bambini.



Accesso Stradale

DA GENOVA:

Prendere l’autostrada A10 (Autostrada dei Fiori), in direzione Ventimiglia, ed uscire a Feglino (uscita utilizzabile solo per chi proviene da Genova). Dall’uscita di Feligno, arrivati allo Stop, dirigersi a sinistra, passare sotto il ponte dell’Autostrada e proseguire in salita verso il paese di Orco, sulla SP27. Dopo poco più di 3Km, poche centinaia di metri prima di Costa-villa, arrivati a un bivio, proseguire a destra in discesa fino ad un casermone in pietra, con un parcheggio (44.215833 8.337548).

DA PIETRA LIGURE:

Prendere l’autostrada A10 (Autostrada dei Fiori) direzione Genova e uscire a Finale Ligure. Attraversare Finalborgo e dirigersi verso il paese di Orco. Poi proseguire come indicato sopra, per quando si arriva da Genova.