Salta al contenuto principale

Qualcosa sulla Cava Orsini

Descrizione

Attrezzata dalle guide alpine ascolane Tiziano Cantalamessa e Tito Ciarma nell’ 87/88 offre una scalata molto varia, si può trovare un po’ di tutto, placche, diedri, fessure, tetti e anche vie leggermente strapiombanti in un ambiente tranquillo e suggestivo con un’esposizione che la rende ideale nelle giornate assolante anche in pieno inverno, neve permettendo visto che ci si trova a circa 700 mt di altezza. La falesia è stata interamente riattrezzata nel 2009/2010 da Marco Nardi.



Accesso Stradale

Dal raccordo autostradale Ascoli-mare prendere l’uscita per  Ascoli centro (Porta Cartara) e alla rotonda girare a destra, continuare per circa 300 mt fino ad incontrare l’indicazione per Colle San Marco , girare quindi a destra e salire verso il pianoro.  Dopo aver superato l’abitato di Piagge, in breve si è alla piana di S.Marco. Superato il bar-ristorante il Cacciatore proseguire verso sinistra e alla fine del rettilineo, dopo un’altra curva a sin e prima di una villa, imboccare una stradina sconnessa in salita sulla destra che in breve conduce ad un piazzale di breccia sulla destra. Parcheggiare qui se non si dispone di un’auto 4x4.