Salta al contenuto principale

Qualcosa su Fraioli

Descrizione

Scoperta ed attrezzata sul finire degli anni ‘90 da Andrea Imbrosciano dopo un enorme opera di “gardening”.

Scudo di ottimo calcare di media lunghezza, ampio spazio alla base ideale per accogliere bambini, breve e comodo avvicinamento.

Il sito si trova su una proprietà privata, si raccomanda un comportamento corretto e civile.



Accesso Stradale

Prendere la A1 Roma-Napoli e uscire a Ceprano. Alla prima rotatoria dopo l’uscita dal casello girare a sx.

Poi prendere la prima traversa a sx e attraversare il ponte sopra l’autostrada. Proseguire dritto fino ad una rotatoria, prendere la prima uscita e continuare fino ad un grande incrocio con la SS6 Casilina. Lì prendere la SS6 Casilina in direzione Arce (Sora-Cassino).

Arrivati al grande incrocio con la SS6 Sora-Cassino alla periferia di Arce, nei pressi del cimitero comunale di Arce (poco prima c’è un supermercato GECOP) si gira a dx, in direzione Roccasecca; si procede sulla SS6 Casilina per circa 6km oltrepassando un semaforo nel centro abitato di Arce. Poco prima di entrare nel centro abitato di Roccasecca si prende un evidente bivio a sx in direzione Santopadre, si  prosegue per 3km e 600 metri, fino ad un bivio con Via Monticello del Carmine, che si innesta a gomito sulla sx proseguendo in salita, quindi si svolta a sx e si prosegue per circa 1km, parcheggio sulla destra con discrezione.